Francesca Tomasini lascia, arriva Francesco Busetto

Tutto ciò che accade a Maniago: dalla cronaca alla politica(lamità).

Re: Francesca Tomasini lascia, arriva Francesco Busetto

Messaggioda Santo Imperatore » ven ott 30, 2009 1:42 pm

sembra che la cosa non sia destinata a finire tanto presto, a giudicare dai contatti che arrivano al sito della diretta interessata


Italia dei valori: c è il circolo Tomasini sorpresa on-line
Messaggero Veneto — 29 ottobre 2009 pagina 14 sezione: PORDENONE

MANIAGO. «Noto con compiacimento che la mia denuncia pubblica su ciò che non va all’interno del partito abbia provocato un improvviso interessamento del coordinatore provinciale Giovanni De Lorenzi e del consigliere regionale Alessandro Corazza nei confronti di Maniago». A parlare è l’ex consigliere comunale maniaghese dell’Italia dei valori, Francesca Tomasini, che lo scorso marzo si è dimessa dall’incarico. Tre giorni fa la diretta interessata ha lanciato sul proprio sito www.francescatomasini.info un videomessaggio sui perché dell’uscita dalla politica. Subito dopo De Lorenzi e Corazza hanno annunciato la prossima apertura di un circolo dell’Idv nella cittadina delle coltellerie. «Quando si poteva costituire il circolo non è stato mosso dito, pur trattandosi di un territorio nel quale si discutevano argomenti molto dibattuti – ha detto la Tomasini –. La decapitazione del monte San Lorenzo, sulla quale Corazza non ha mai preso posizione in Regione, è solo uno dei temi mai affrontati dall’Idv. Siamo ormai in molti a ritenere che il partito debba dimostrare con i fatti e non con i proclami di alcuni di essere una realtà politica diversa dalle altre e su cui la gente possa veramente contare». Nel frattempo continuano gli accessi al sito dell’ex esponente Idv maniaghese. Molti dei contatti e delle attestazioni di stima giungono da fuori provincia. «A breve inizierò a mettere in rete la documentazione a mia disposizione per raccontare con atti alla mano i molti aspetti delle mie dimissioni non ancora pubblici», ha annunciato Francesca Tomasini. Il carteggio di missive e risposte riguarda lo stesso presidente del partito, l’ex pm Antonio Di Pietro, e alcuni tra i massimi referenti della formazione politica. (f.fi.)
Avatar utente
Santo Imperatore
 
Messaggi: 496
Iscritto il: sab ott 13, 2007 3:43 pm

Re: Francesca Tomasini lascia, arriva Francesco Busetto

Messaggioda BernardoSoares » ven ott 30, 2009 1:59 pm

Dopo le esternazioni della Tomasini nasce il circolo dell'IDV a Maniago... ohibò!

Italia dei valori: c è il circolo Tomasini sorpresa on-line
Messaggero Veneto — 29 ottobre 2009 pagina 14 sezione: PORDENONE

MANIAGO. «Noto con compiacimento che la mia denuncia pubblica su ciò che non va all’interno del partito abbia provocato un improvviso interessamento del coordinatore provinciale Giovanni De Lorenzi e del consigliere regionale Alessandro Corazza nei confronti di Maniago». A parlare è l’ex consigliere comunale maniaghese dell’Italia dei valori, Francesca Tomasini, che lo scorso marzo si è dimessa dall’incarico. Tre giorni fa la diretta interessata ha lanciato sul proprio sito http://www.francescatomasini.info un videomessaggio sui perché dell’uscita dalla politica. Subito dopo De Lorenzi e Corazza hanno annunciato la prossima apertura di un circolo dell’Idv nella cittadina delle coltellerie. «Quando si poteva costituire il circolo non è stato mosso dito, pur trattandosi di un territorio nel quale si discutevano argomenti molto dibattuti – ha detto la Tomasini –. La decapitazione del monte San Lorenzo, sulla quale Corazza non ha mai preso posizione in Regione, è solo uno dei temi mai affrontati dall’Idv. Siamo ormai in molti a ritenere che il partito debba dimostrare con i fatti e non con i proclami di alcuni di essere una realtà politica diversa dalle altre e su cui la gente possa veramente contare». Nel frattempo continuano gli accessi al sito dell’ex esponente Idv maniaghese. Molti dei contatti e delle attestazioni di stima giungono da fuori provincia. «A breve inizierò a mettere in rete la documentazione a mia disposizione per raccontare con atti alla mano i molti aspetti delle mie dimissioni non ancora pubblici», ha annunciato Francesca Tomasini. Il carteggio di missive e risposte riguarda lo stesso presidente del partito, l’ex pm Antonio Di Pietro, e alcuni tra i massimi referenti della formazione politica. (f.fi.)

Interessante che quando c'era un esponente giovane e brillante i vertici del partito non abbiano pensato di costituire il circolo e lo costituiscono solo ora che che i buoi sono scappati tra le accese ed imbarazzanti polemiche.

Sembra che qualcosa non sia proprio chiaro... o forse e tutto molto chiaro.
BernardoSoares
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio ott 29, 2009 9:16 pm

Re: Francesca Tomasini lascia, arriva Francesco Busetto

Messaggioda ronny » sab ott 31, 2009 11:52 am

Italia dei valori: c è il circolo Tomasini sorpresa on-line
Messaggero Veneto — 29 ottobre 2009 pagina 14 sezione: PORDENONE

MANIAGO. «Noto con compiacimento che la mia denuncia pubblica su ciò che non va all’interno del partito abbia provocato un improvviso interessamento del coordinatore provinciale Giovanni De Lorenzi e del consigliere regionale Alessandro Corazza nei confronti di Maniago». A parlare è l’ex consigliere comunale maniaghese dell’Italia dei valori, Francesca Tomasini, che lo scorso marzo si è dimessa dall’incarico. Tre giorni fa la diretta interessata ha lanciato sul proprio sito http://www.francescatomasini.info un videomessaggio sui perché dell’uscita dalla politica. Subito dopo De Lorenzi e Corazza hanno annunciato la prossima apertura di un circolo dell’Idv nella cittadina delle coltellerie. «Quando si poteva costituire il circolo non è stato mosso dito, pur trattandosi di un territorio nel quale si discutevano argomenti molto dibattuti – ha detto la Tomasini –. La decapitazione del monte San Lorenzo, sulla quale Corazza non ha mai preso posizione in Regione, è solo uno dei temi mai affrontati dall’Idv. Siamo ormai in molti a ritenere che il partito debba dimostrare con i fatti e non con i proclami di alcuni di essere una realtà politica diversa dalle altre e su cui la gente possa veramente contare». Nel frattempo continuano gli accessi al sito dell’ex esponente Idv maniaghese. Molti dei contatti e delle attestazioni di stima giungono da fuori provincia. «A breve inizierò a mettere in rete la documentazione a mia disposizione per raccontare con atti alla mano i molti aspetti delle mie dimissioni non ancora pubblici», ha annunciato Francesca Tomasini. Il carteggio di missive e risposte riguarda lo stesso presidente del partito, l’ex pm Antonio Di Pietro, e alcuni tra i massimi referenti della formazione politica. (f.fi.)

PRESTO A MANIAGO FANNO ANCHE UN NUOVO CIRCO.. DELL'IDV :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :lol: :lol: :lol: :lol: , ma non sono già sufficienti quelli che abbiamo --- con la crisi mandiamo i nostri figlia a lavorare nel circolo dell'IDV ???
Non è ora di finirla con questo nuovo redditizio mesitiere del "POLITICANTE A TUTTI I COSTI " .................... e poi se tutti fanno i politici , chi lavora ? chi produce ? chi da da lavorare ad altre persone ? ---- NON SICURAMENTE I NOSTRI POLITICI !.
Sono riflessioni del sabato mattina dopo un turno di lavoro e forse non mi sono riuscite bene ..... il sugo comunque è questo .
Ai figli non si può più dire : - impara un mestiere , studia e prendi un diploma , vedi di laurearti .............. ma :- fatti furbo e fai il politico che prendi tanti soldi e non fai un ca...o ; poi quando sei un po' più vecchio di daranno qualche incarico presso banche o enti pubblici e continuerai a non fare un ca..zo e prendere ANCORA tanti soldi.
Ciao Ronny
ronny
 
Messaggi: 86
Iscritto il: lun apr 20, 2009 12:01 pm

Re: Francesca Tomasini lascia, arriva Francesco Busetto

Messaggioda BernardoSoares » sab nov 07, 2009 6:13 pm

Buonasera a tutti

Allego articolo

MANIAGO Videomessaggio dell’ex consigliera comunale
«Di Pietro addio»
Francesca Tomasini attacca l’Idv: «Non c’è trasparenza»
IL GAZZETTINO - Giovedì 5 Novembre 2009

«L'Italia dei Valori è ormai ad un bivio: scegliere di dare spazio alla società civile o diventare un partito come gli altri». Francesca Tomasini, ex consigliera comunale di Idv a Maniago, dopo 7 mesi di silenzio rompe gli indugi e spiega le sue dimissioni. «Il presidente Di Pietro si è impegnato tantissimo, in questi anni, nella sua battaglia per la legalità, in un Paese che sta attraversando una fase di acuta sofferenza democratica. Le sue battaglie sono state riconosciute dalla gente e, proprio per questo, il partito da lui fondato è cresciuto enormemente». Tuttavia, «chi, come me, si è speso a livello locale, si è trovato a dover gestire una situazione di mancanza di regole, trasparenza e meritocrazia, dove a prevalere sono state logiche di potere e di controllo, alla faccia dei problemi della gente».
Nel suo piccolo Tomasini ha resistito, «finché ho potuto ed anche di più. Ma, francamente, non si può accettare di essere ostacolati e lasciati soli nel proprio impegno, mentre le istanze che raccogli non vengono né ascoltate né discusse nelle dovute sedi istituzionali». Il riferimento è al Consiglio regionale «dove la questione San Lorenzo nonostante il programma di partito non è mai approdata».
Così ha diffuso un videomessaggio diffuso on line nei giorni scorsi: «Ho toccato con mano un profondo, generalizzato e motivato malcontento interno all'Italia dei Valori che, fino a poco tempo fa, si riusciva appena ad intuire, in quanto messo a tacere attraverso il metodo dell'isolamento, della non comunicazione, della non trasparenza. E del comando». Ma il mio - precisa Tomasini - è solo uno dei tantissimi casi «con la differenza che io sono tra coloro che hanno deciso di raccontare l'esperienza vissuta, per rispetto della gente che in questo partito crede».
Decisione arrivata «dopo una risposta ottenuta recentemente dal presidente Di Pietro, relativa a una serie di denunce da me fatte riguardo alla gestione locale del partito».


Effettivamente sulla gestione locale del partito mi verrebbero da fare una serie di considerazioni soprattutto riguardo a qualche "losco barone" che farebbe meglio a farsi da parte... DEFINITIVAMENTE!

Forza Francesca!

Un saluto a tutti quelli che ci azzeccano

Bernardo
BernardoSoares
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio ott 29, 2009 9:16 pm

Re: Francesca Tomasini lascia, arriva Francesco Busetto

Messaggioda Paolo » sab nov 07, 2009 7:30 pm

MANIAGO Il consigliere non lascia Di Pietro ma chiede una svolta decisa

Tomasini: «Resto nell’Idv e mi batto»

Venerdì 6 Novembre 2009,
MANIAGO - Francesca Tomasini smentisce le indiscrezioni circolate in queste ultime ore circa le sue dimissioni dall'Italia dei Valori: «Colgo l'occasione per chiarire nel modo più assoluto, di aver mai rassegnato le dimissioni dal partito. Qualcuno, probabilmente, auspicherebbe che così fosse». È un vero e proprio tsunami quello sollevato dalla ex consigliera comunale di Maniago che ha denunciato in un video una situazione di mancanza di regole, trasparenza e meritocrazia. «Per quanto ferma e dura, quella da me assunta è una posizione critica, con l'intento però di essere costruttiva. Determinate prassi di gestione - prosegue - sono infatti assolutamente inaccettabili e deleterie per la crescita salutare di un partito che oggi, per moltissimi italiani, rappresenta l'unica speranza». Tomasini puntualizza poi di essersi «dimessa da consigliere comunale e non dal partito, per motivi che finirò di chiarire una volta pubblicata la mia documentazione». E aggiunge che «l'interesse e l'impegno nei confronti della mia comunità rimane importante soprattutto in un momento in cui sui maniaghesi grava il terribile spettro di un business da 90 tonnellate giornaliere di combustibile da rifiuto da incenerire nei forni della Zillo». Una questione «di estremo rilievo, essendo direttamente correlata alla salute pubblica e rispetto alla quale, in tutti questi mesi, da parte degli esponenti dell'Italia dei Valori, purtroppo, c'è stato il silenzio più totale».
Tornando al recente video denuncia pubblicato dalla ex consigliera sul suo portale (www.francescatomasini.info) che non pochi mal di pancia sta sollevando e non soltanto a livello locale: «Ho ritenuto che il mio impegno in politica comprendesse anche la testimonianza su certi, precisi e consolidati meccanismi interni propri del sistema attualmente vigente e rispetto ai quali – incalza - l'Italia dei Valori dovrà saper prendere, al più presto, le dovute distanze». Insomma, nonostante l'esperienza negativa vissuta, Tomasini è fiduciosa in un cambiamento del partito.
Fabio Della Pietra

Ma nn se n'era già andata?
Paolo
 
Messaggi: 105
Iscritto il: lun giu 22, 2009 2:34 pm

Francesca Tomasini lascia, arriva Francesco Busetto

Messaggioda cadaA » dom nov 08, 2009 4:30 pm

A quanto pare non sarà voluta bene, se deciderà di ritornare...


«Francesca ha tradito la fiducia»
Il coordinatore regionale dell’Idv critica Tomasini, l’ex consigliera di Maniago


MANIAGO - Sulle esternazioni dell’ex consigliere comunale di Maniago, Francesca Tomasini, interviene il coordinatore regionale dell’Idv, Paolo Bassi: «In Italia dei Valori ci si sta se convinti della bontà del progetto politico, se si è capaci di interpretarlo e se si accettano i regolamenti interni che ne regolano la convivenza tra iscritti e militanti». La scelta di dimettersi dal consiglio comunale di Maniago di Francesca Tomasini è stata una scelta personale che va rispettata in quanto tale, ma - ribadisce Bassi - espressione di un disagio interiore la cui responsabilità non può essere addossata ad IdV che ha invece tentato in vario modo di sostenerne l’operato politico. «Di fatto questa scelta personale ha però, tradito la fiducia che tanti cittadini maniaghesi avevano riposto in Francesca, ed anche la fiducia che lo stesso partito a livello territoriale e regionale aveva riposto in lei. Ricordo in proposito la candidatura alle ultime regionali ed il recepimento di alcune tematiche legate al Monte S. Lorenzo che ho voluto inserire nel programma di IdV su istanza di Francesca e che i nostri consiglieri regionali pur nella difficoltà di essere minoranza in Regione, cercheranno di adempiere. Allo stesso modo tradita è stata la fiducia che Italia dei Valori aveva riposto in lei e nella capacità di Francesca di farsi portavoce delle istanze dei cittadini di Maniago».
Cadamuro Andrea
Avatar utente
cadaA
 
Messaggi: 609
Iscritto il: mer ott 24, 2007 1:42 pm
Località: Maniago Centro-studi

Re: Francesca Tomasini lascia, arriva Francesco Busetto

Messaggioda BernardoSoares » lun nov 09, 2009 12:27 pm

Buongiorno a tutti,

Sicuramente avrà vita dura... con questi volponi...

Tomasini, Idv sulle dimissioni: «Scelta accolta con amarezza»
Messaggero Veneto — 08 novembre 2009 pagina 12 sezione: PORDENONE

La polemica MANIAGO. Le dimissioni del consigliere di minoranza di Maniago, Francesca Tomasini, eletta in una lista civica e rappresentante di Italia dei valori, sono state «una scelta personale che il partito ha rispettato, ma anche accolto con amarezza». Così ha sottolineato il coordinatore provinciale del partito, Giovanni De Lorenzi, il quale ha aggiunto che «chi l’ha sostenuta si è sentito tradito nel diritto di rappresentanza, ottenuto col sostegno di Idv, al quale oggi l’ex consigliere maniaghese non può imputare responsabilità che non ha». La polemica scatenata contro il proprio partito (all’interno del quale la Tomasini ha comunque deciso di rimanere) ha lasciato piuttosto perplessi i vertici di Idv: De Lorenzi e Paolo Bassi, coordinatore regionale, concordano sul fatto che «in Idv ci si sta se convinti della bontà del progetto politico, se si è capaci di interpretarlo e se si accettano i regolamenti interni che ne regolano la convivenza tra iscritti e militanti». Circa la trasparenza nel partito invocata dalla Tomasini, infine, il coordinamento provinciale ha rigettato ogni accusa. (l.v.)

Però il buon De Lorenzi è stato un po' più tenero di Bassi.
[...«in Idv ci si sta se convinti della bontà del progetto politico, se si è capaci di interpretarlo e se si accettano i regolamenti interni che ne regolano la convivenza tra iscritti e militanti»...]

Sarà forse un invito a cambiare partito?
Credo che la dichiarazione di De Lorenzi si debba interpretare in questo senso visto che viene detto da chi ha ormai cambiato innumerevoli volte partito (come purtroppo parecchi esponenti di IDV) e dunque quando non ci si trova bene SI CAMBI PERBACCO!
E NON SI DISTURBINO I MANOVRATORI!

Un saluto a tutti meno che a qualche dirigente IDV e qualche baronaccio locale.

Bernardo
BernardoSoares
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio ott 29, 2009 9:16 pm

Precedente

Torna a La Città del Coltello

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron