Carraro conferma 170 esuberi

Tutto ciò che accade a Maniago: dalla cronaca alla politica(lamità).

Re: Carraro conferma 170 esuberi

Messaggioda Adelchi » gio ott 01, 2009 7:45 pm

Sera..

piod ha scritto:Circa la questione riguardante i padroni, le faccio presente che anche io sig. Adelchi conosco imprenditori che si sporcano le mani e forse non mi sarò spiegato, ma non è di loro che parlo, quando parlo di classe padronale.
So distinguere anche io il piccolo artigiano dall'industriale o peggio, il povero contoterzista, sfruttato a volte peggio del lavoratore dipendente..... E ribadisco che non è con loro che ce l'ho su!
Confondere il piccolo artigiano (magari, come ho detto, contoterzista) con l'industriale, sarebbe come confondere un negoziante, con una catena tipo Trony o Carefur...... quindi la prego di non considerarmi così ottuso.


Beh alllora ha sbagliato termine.... perchè lei ha dato degli sfruttatori a tutti gli imprenditori / padroni e io quindi ho reagito.... Se si rivolgeva subito ai pezzi grossi il discorso cambia...

piod ha scritto:Vede, la vulgata che vorrebbe i comunisti contrari ad ogni forma di proprietà privata, è una idiozia messa ad arte, per screditare chi ha un concetto dell'economia politica ben diverso.
Quando si parla di eliminazione della proprietà privata, non ci si riferisce alla casa, ci si riferisce ai mezzi di produzione, in sostanza ci si riferisce ad una società in cui la produzione è programmata dal governo e le fabbriche sono pubbliche.
Questo tipo di società, oltre a risolvere la questione dello sfruttamento dell'uomo sull'uomo, garantisce anche la libertà dal mito che la produzione deve sempre aumentare (che poi è la causa delle crisi cicliche del capitalismo) e dall'assurdo consumismo in cui ci troviamo a vivere.


Magari è un discorso troppo complesso per poter capirlo e rispondere, ma da come me l' ha spiegato mi verrebbe solo da dire che è alquanto utopistico... Credo che una qualsisasi produzione, all' infuori di beni quotidiani, debba per forza andare in contro a picchi e cadute, perdoni il banale esempio:
il pane lo si compra ogni giorno... ma lavatrici o turbine no.... Molto terra a terra, ma la penso così... Altrimenti sarò presente al dibattito che intende organizzare...
Avatar utente
Adelchi
 
Messaggi: 116
Iscritto il: sab giu 20, 2009 1:59 pm

Re: Carraro conferma 170 esuberi

Messaggioda Thepirate1982 » mer ott 07, 2009 6:54 pm

Ho letto sul gazzettino che si sono mobilitati solo pochi lavoratori rispetti a l numero di quelli in esubero che rischiano il posto, rassegnazione o menefreghismo di chi è parte in causa di ciò che i sindacati stan facendo????
MED VLC SLG SG+ AMX AAL
154 161 169 175 180 186
160 168 174 179 185 190



sono il figlio delle radiazioni, delle televisioni,delle dosi di veleno della mia città
Avatar utente
Thepirate1982
 
Messaggi: 619
Iscritto il: gio ott 25, 2007 8:16 am
Località: Maniago

Re: Carraro conferma 170 esuberi

Messaggioda BernardoSoares » mar nov 03, 2009 9:58 am

Buongiorno a tutti!

Leggo sul Messaggero Veneto:

«Riconvertire i lavoratori Siap»
Messaggero Veneto — 01 novembre 2009 pagina 13 sezione: PORDENONE

MANIAGO. La situazione difficile che stanno attraversando i lavoratori della Siap di Maniago potrebbe essere arginata dall’apertura dello stabilimento della Pandolfo alluminio, in fase di realizzazione nella zona industriale. E’ questa la proposta del consigliere del gruppo Per Maniago, Francesco Busetto, il quale l’ha resa pubblica in occasione dell’ultimo consiglio comunale. «L’idea da cui sono partito per formulare tale ipotesi – ha spiegato Busetto – è quella di poter far assorbire parte dei lavoratori che hanno perso il lavoro dalla nuova realtà produttiva in fase di apertura a Maniago. Nello specifico, parte dei 167 lavoratori della Siap, per i quali si sta trattando per mobilità e cassaintegrazione, potrebbero essere occupati alla Pandolfo qualora si trovassero senza posto di lavoro». In una prima fase, quella attualmente in completamento, saranno una quarantina i nuovi assunti e un’altra trentina potranno esserlo con il raddoppio, già richiesto e autorizzato dal Nip, dell’azienda. I tempi per il raggiungimento di quest’ultimo obiettivo non saranno brevi, ma comunque una certezza. Per incrementare gli aiuti ai lavoratori in cassa integrazione o mobilità, il consiglio comunale ha approvato il pacchetto anticrisi e per il quale domani si riunirà l’apposita commissione. Saranno presentati i bandi per l’accesso ai contributi elargiti una tantum per famiglie con portatori di handicap e per le politiche abitative con un ampliamento, rispetto a quanto già attuato dal Comune, dell’abbattimento dei canoni di affitto per i cittadini non rientrati nel bando comunale dell’apposito fondo nazionale. Gli altri interventi riguardano la riduzione del 50 per cento delle tariffe per l’asilo nido, già determinate in applicazione della certificazione Isee presentata per l’accesso ai servizi, l’esonero del pagamento della tariffa per il servizio di refezione scolastica e la predisposizione di un piano personalizzato per le famiglie in oggettive e documentate difficoltà finanziarie, finalizzato a differire o dilazionare i pagamenti dovuti all’amministrazione in deroga agli attuali regolamenti. (l.v.)


Caspiterina! Nessuno Ci avrebbe mai pensato... ECCEZIONALE!

PER FURTUNA CHE BUSETTO C'EEEEEEEE'!
ZAN ZAN!


Un saluto a tutti

Bernardo
BernardoSoares
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio ott 29, 2009 9:16 pm

Re: Carraro conferma 170 esuberi

Messaggioda ignudofrainudisti » mar nov 03, 2009 10:16 am

BernardoSoares ha scritto:Caspiterina! Nessuno Ci avrebbe mai pensato... ECCEZIONALE!

PER FURTUNA CHE BUSETTO C'EEEEEEEE'!
ZAN ZAN!


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Quando uno ha dei meriti è giusto che gli vengano riconosciuti... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
ignudofrainudisti
 
Messaggi: 422
Iscritto il: mar lug 08, 2008 2:21 pm
Località: Malga Jouf

Precedente

Torna a La Città del Coltello

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron